Per ogni info 347 69 27 261|emartino75@gmail.com

10 cibi utili per superare lo stress

//10 cibi utili per superare lo stress

Lo stress è un sintomo abituale di chi, ogni giorno, si divide tra impegni personali, familiari e lavorativi, senza regalarsi mai un attimo di pausa.

Per difendersi dalle conseguenze di questo perenne stato di stanchezza ed ansia, ci si può aiutare con una sana alimentazione che aiuti a dare il massimo durante la giornata, senza debilitare il corpo, apportando la corretta quota di energia.

Dieci sono i cibi considerati validi antistress, in grado di rilassare l’organismo e ridurre l’ansia; vediamoli di seguito.10 cibi per prevenire lo stress

Cereali integrali.

E’ importante assumere la giusta quantità di carboidrati, ma meglio se integrali; difatti, pane, cereali, biscotti integrali e fiocchi d’avena sono ideali per fare la prima colazione, in quanto danno una sensazione di sazietà più durevole, rilasciano serotonina, il cosiddetto ormone del benessere e mantengono costanti i livelli di zucchero nel sangue evitando cadute di glicemia.

Infusi caldi.

Gli infusi caldi a base di valeriana, camomilla, passiflora, melissa e biancospino hanno un ruolo importante nel determinare un rilassamento generale che conduce dolcemente ad un sonno ristoratore.

Aggiungendo una foglia di salvia ed un cucchiaino di miele per darsi un po’ di dolcezza, si riesce ad ottenere anche un effetto calmante che annienta stanchezza, insonnia, depressione ed ansia.

Frutta secca.

prevenire lo stress con il ciboMolto salutare e ricca di vitamine, acidi grassi essenziali e fibre, la frutta secca, in particolar modo noci, mandorle, arachidi e nocciole, è un toccasana per lo stress in quanto ricca di omega 3 e triptofano, che migliorano l’umore e la qualità del sonno, oltre che di magnesio, il quale di solito scarseggia proprio nei momenti di stress e di ferro che contrasta il senso di debilitazione.

Alimenti ricchi di vitamina C.

Gli alimenti ricchi di vitamina C contengono flavonoidi che non solo annientano lo stress, ma addirittura lo prevengono.

Contrastando, inoltre, i processi infiammatori, questi i cibi risultano essere anche una sorta di immunostimolanti perché rafforzano il sistema immunitario.
Per questo arance, mirtilli, spinaci e fragole aiutano a combattere i segni dello stress in modo semplice ed efficace.

Cioccolata fondente.

La cioccolata fondente è un alimento che contiene diversi principi attivi che agiscono sull’umore, tra cui i glucidi, i quali facilitano l’assorbimento di triptofano, precursore della serotonina che apporta benessere a mente e corpo; il magnesio, il quale ha un effetto rilassante nei confronti di tensioni ed ansie; la feniletilamina, ritenuto un antidepressivo naturale perché possiede una struttura chimica simile alle amfetamine. Inoltre il cioccolato fondente riduce il cortisolo, ormone che aumenta proprio in circostanze stressanti.

Pesci ricchi di acidi grassi.

Sardine, tonno e salmone sono i pesci che contengono la maggior quantità di acidi grassi omega 3 e omega 6, indispensabili per ridurre e combattere infiammazioni di ogni tipo e di conseguenza lo stress a cui un organismo sovraccarico è sottoposto.

Sono ricchi anche di un gran numero di vitamine che aiutano a far sentire più forte il corpo, migliorando, contemporaneamente, la funzionalità cerebrale.

Latte caldo.

cibo e stressUna tazza di latte caldo è un buon coadiuvante per raggiungere calma e serenità in momenti di tensione.

La sua azione antistress deriva dalla quantità di triptofano in esso contenuto, componente fondamentale per la produzione della serotonina, oltre a possedere un quantitativo di carboidrati che, insieme agli zuccheri di un cucchiaino di miele, apportano una quantità di glucosio che ricarica cervello e corpo, riducendo la sensazione di stanchezza.

Verdure crude.

E’ stato dimostrato che una masticazione prolungata non solo facilita la digestione e riduce l’appetito, ma apporta anche un effetto calmante, per cui verdure crude come le carote, il sedano o i ravanelli, aiutano a ridurre tensione ed ansietà.

Acqua.

Spesso lo stress comporta una certa disidratazione per cui è necessario bere molto affinché non si giunga ad una condizione che predispone l’organismo allo stress. Bere molta acqua, infatti, regala equilibrio agli elettroliti, indispensabili a sistema nervoso e muscolare per assolvere al meglio la loro funzione.

Avocado.

L’avocado aiuta a mantenere un equilibrio tra attività muscolare e consumo di fluidi, apportando vitamine e minerali che hanno un ruolo fondamentale nella salute dell’organismo, rallentando o prevenendo ogni forma di stress.

2017-07-05T14:38:31+00:000 Comments
Usa WhatsApp